distanza di palo stradale da confine privato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

distanza di palo stradale da confine privato

Messaggio Da heidy09 il Lun Nov 14, 2011 11:33 am

Ciao Ragazzi,
ho un dubbio atroce e non riesco a trovare una risposta chiara (anche perchènon vorrei comprarmi tutte le norme UNI, che vanno a botte di 50 euro!!!). Provo a spiegarvi e se avete voglia, mi rispondereste?
Stavo studiando un progetto di illuminazione stradale e in un tratto di strada non ho il marciapiede. Che voi sappiate ci sono delle distanze minime da rispettare tra il confine privato ( piuttosto che un edificio privato,ecc...) e il palo stradale?
Ho guardato la norma UNI 10439 (ma da solo indicazioni tecniche classificando le strade, luminanza, uniformità,ecc..), la norma UNI 10819 ma detta le basi per evitare l'inquinamento luminoso, la leggeregionale L.R. 17/2000 e successive modifiche ma, ovviamente, da indicazioni generali ma non tratta di distanze da confine di eventuali pali stradali. Non sono riuscita a trovare in rete nulla sulle norme UNI EN 13201-02-03-04
(probabilmente li troverei qualcosa???).
Mi sono letta il nuovo codice della strada sperando di trovare indicazioni più dettagliate nell'articolo che tratta "gli ostacoli" ma....nulla!!!!
Ho passato in rassegna tantissimi forum online di persone che si lamenta(va)no di pali stradali troppo vicini all'abitazione con successivo disturbo del sonno ma tutti sostengono che non ci siano leggi o norme che regolamentano questo caso.
E' cosi? Davvero bisogna affidarsi al buon senso del progettista??
Vi ringrazio

heidy09

Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 14.11.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: distanza di palo stradale da confine privato

Messaggio Da Andrea PD il Lun Nov 14, 2011 1:34 pm

Allora....

Intnato la UNI 10439 è stata abolita e sostituita dalla 11248, mentre la UNI 10819 è del tutto superata dalle norma regionali.

Però non credo nelle norme illuminotecniche troverai quello che cerchi, non mi pare che parlano di distanze dalla proprietà, forse ci sono altre regole generali che io non conosco...

Ti rammento solo che le leggi regionali prevedono di evitare luce intrusiva o molesta, e quindi se come mi pare ti preoccupi di questo devi cercare di minimizzare il flusso di luce che illumina fuori dalla strada: come? Utilizzando apparecchi con una fotometria adatta, e che ovviamente siano full cut-off, con emissione nulla verso l'alto.

Ciao

Andrea

Andrea PD

Numero di messaggi : 33
Data d'iscrizione : 22.02.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: distanza di palo stradale da confine privato

Messaggio Da marco_vr il Mar Nov 15, 2011 8:16 am

Mi pare che sia riportato qualcosa sulla normativa per l'abbattimento delle barriere architettoniche, cioè che sul marciapiede ci debba essere lo spazio di 90cm per consentire il passaggio dell'eventuale carrozzina. Che il palo sia posto in adiacenza alla recinzione o sia sul bordo esterno lato strada non fa differenza.
Per quanto attiene al disturbo, come correttamente riportato da Andrea PD, si fa riferimento alle norme illuminotecniche e se del caso, oltre che con la corretta scelta dell'ottica, ricorrendo eventualmente a schermature sull'armatura.

Ciao
Marco
avatar
marco_vr

Numero di messaggi : 119
Data d'iscrizione : 30.06.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.studiorossi.vr.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: distanza di palo stradale da confine privato

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum